3 luglio 2012

Disoccupazione giovanile: dal 19,5% del 2007 al 36,2% del 2012!

La disoccupazione giovanile (tra i 15 e i 24 anni) ha toccato un nuovo record, arrivando al 36,2% di maggio: è il tasso più alto da quando sono iniziate le serie storiche nel 1992. Come potete vedere dal grafico è cresciuto vertiginosamente negli ultimi anni, praticamente raddoppiando dal maggio 2007 al maggio 2012.
Il tasso di disoccupazione totale è invece al 10%.
Mi chiedo dove si arriverà senza una vera politica a tutela dei giovani, del lavoro e dei lavoratori.



Nessun commento:

Posta un commento