1 maggio 2012

Lega Unita Day: spintoni, offese e aggressioni ai giornalisti

E' successo di tutto al "Lega Unita Day" a Zanica, in provincia di Bergamo. Alcuni giornalisti, fra cui quelli del Fatto Quotidiano, di Servizio Pubblico e di Piazzapulita, sono stati cacciati fuori e insultati dai militanti del partito. L'accusa rivolta alla stampa è quella di scarsa obiettività nel riportare le ultime vicende giudiziarie che hanno coinvolto la Lega Nord.
Ecco i servizi del Fatto Quotidiano e di Repubblica:






Nessun commento:

Posta un commento