20 marzo 2012

Un nuovo primato per l'ex campione di nuoto Luca Sacchi



logo-garderie-unautremonde2.jpg






UN NUOVO PRIMATO PER LUCA SACCHI
 
ex campione di nuoto e commentatore televisivo sarà il primo testimonial
della Garderie Unautremonde,
una struttura scolastica unica e speciale a Dakar in Senegal


urlo.jpgLa Garderie Unautremonde* è nata con l'obiettivo di garantire educazione, nutrizione e crescita intervenendo significativamente per assottigliare le disparità di genere e di classe nell'accesso all'istruzione. Attualmente ospita circa 80 bambini la metà dei quali provenienti da una baraccopoli del quartiere di Medina ed è l'unico asilo a tempo pieno in Senegal.

Sacchi, ha al suo attivo numerosi record: Bronzo alle Olimpiadi di Barcellona 92 nei 400 misti. Primatista mondiale dei 400 misti vasca corta 1992. Finalista alle Olimpiadi di Atlanta, Seoul, Barcellona ed ai Mondiali di Roma e Perth. Campione Europeo ad Atene '91, due volte bronzo europeo Atene '91 e Vienna '95. Ventisette titoli italiani in carriera e tre ori ai Giochi del Mediterraneo. Commentatore tecnico di nuoto per la RAI dal 1999, ha collaborato con tutte le maggiori testate nazionali prima di approdare a Tuttosport, redazione con la quale ha collaborato per oltre 11 anni.

Mercoledì 21 marzo Luca Sacchi partirà per Dakar insieme ad altri volontari di Unaltromondo onlus per visitare la Garderie. Sarà anche l'occasione per dare lezioni di nuoto ai bimbi dell'asilo e al ritorno nel Paese contribuire a diffondere il valore di questa iniziativa.
Inaugurata il 15 gennaio 2009 la Garderie Unautremonde è una struttura scolastica unica e speciale. Realizzata dai volontari di UnAltroMondo Onlus, un'associazione che da anni sostiene e promuove progetti di sviluppo in Mali, Senegal, Togo, India e Gambia, organizzandosi con la popolazione per creare condizioni di vita più umane per tutti.

Guarda il video promo della Garderie

Scarica la presentazione del Progetto Una volta per sempre
Scarica La Brochure di Unautegarderie

infoline 339.2064547
info@garderieunautremonde.org
www.garderieunautremonde.org 
facebook 

* Il progetto di apertura dell'Asilo "Garderie Unautremonde" nasce nel contesto del quartiere popolare di Medina, situato nel centro di Dakar, che accoglie accanto a moderni edifici realtà molto povere e degradate. La baraccopoli sorta a fianco della moderna sede della Banca BCEAO, ospita oltre 600 tra donne e bambini provenienti da villaggi rurali. Dal 2001 UnAltroMondo Onlus si è fatta carico sia dell'educazione scolastica di molti bambini fino ad allora costretti a lavorare, sia delle loro madri, le donne che lavorano il miglio dodici ore al giorno per pochi centesimi, che a loro volta hanno beneficiato di prestiti senza interessi per migliorare attraverso la loro attività la precaria situazione economica. I bambini più piccoli in questo contesto spesso rimanevano soli, o costretti sulle spalle delle madri durante il lavoro, cosa che ne impediva uno sviluppo armonico affaticando ulteriormente le madri. Da ciò è n ata l'esigenza di estendere l'aiuto a questi bambini creando un asilo che da una parte ne garantisca educazione, nutrizione e crescita, e dall'altra contribuisca ad assottigliare le disparità di genere e di classe sociale nell'accesso all'istruzione. Infatti dopo il primo periodo di avviamento, si è aperta l'iscrizione anche ad altri bambini del quartiere provenienti da famiglie più agiate per favorire l'integrazione sociale fin dalla prima infanzia. In questo modo, le mamme sgravate dall'impegno dei bimbi, possono impegnarsi appieno nel lavoro sapendo che i figli sono accuditi. Il programma educativo punta al corretto sviluppo dei piccoli e comprende psicomotricità, attività grafiche, stimolazione al linguaggio, attività logico matematiche, lavori manuali, racconti, educazione all'igiene, momenti di svago e gioco. Viene inoltre garantita un'assistenza sanitaria di base, grazie a visite mediche periodiche. 
barbierifoto.jpg





Nessun commento:

Posta un commento