15 marzo 2012

Ci siamo, la benzina ha sfondato quota 2 €!

Eh si...non è uno scherzo e nemmeno un fotomontaggio. Il triste primato è stato raggiunto dall'area di servizio Conero Est nel tratto marchigiano dell'A14, dove la verde è arrivata a costare 2,008 centesimi al litro.
E il costo della benzina è destinato a salire ancora...


Fonte: Il Sole 24 Ore


7 commenti:

  1. Vorrei sapere dove cazzo avete intenzione di arrivare ?? Voglio l'auto a idrogeno !!

    RispondiElimina
  2. Finché la gente col suv va a fare il pieno i,benzinai possono metterla anche a 5..LA CRISI NON ESISTE

    RispondiElimina
  3. complimenti a tutti gli Automobilisti.
    oggi è un grande giorno per il nostro belpaese.
    quello che mi piace di più sono i controlli!!!

    RispondiElimina
  4. 2,008 mi sembra un po' troppo...siamo sicuri che è legale? C'è anche troppo divario col diesel.
    Comunque io ho la macchina a gpl, 1 litro = 0,80-0,85 € circa.

    RispondiElimina
  5. Sì, anche io ho l'auto a GPL, ma tieni conto che 2 anni fa veniva 0.5€ quindi non rallegriamoci tanto anche il GPL arriverà a 2€ prima o poi (più prima che poi <.<)

    RispondiElimina
  6. A quanti parlamentari dobbiamo pagare ancora le vacanze??!!!E quanti portaborse dobbiamo assumere??...Io dico se dobbiamo pagare almeno qualcuno faccia fare un corso di italiano a Dipietro ci staimo rompendo con i suoi paragoni alla terronese, tanto adesso non ha piu' niente da fare Berlusca si e' ritirato dalla politica...

    RispondiElimina
  7. Anche io ho l'auto a GPL, però 1 litro = 0.76/0.78. In ogni caso, già un anno fa costava 0.63... Stanno puntando sul GPL, e alla fine quando sarà più costoso della benzina, ripunteranno su quella... Tanto alla fine il modo per fregarci lo trovano sempre..

    RispondiElimina