1 marzo 2012

Ainis propone Referendum per il Tav

Il costituzionalista Michele Ainis propone che sia la comunità locale (ma anche quella nazionale,se necessario) a decidere se avviare o meno i lavori per la TAV, magari proponendo soluzioni alternative. E aggiunge: "C'è sempre qualcosa che non va quando i cittadini non possono decidere." Irene Tinagli incalza: "E' giusto che i cittadini possano scegliere democraticamente e civilmente cosa fare nel proprio territorio"




Nessun commento:

Posta un commento