15 febbraio 2012

Kosovo, situazione ancora calda dopo Referendum

Situazione ancora molto calda in Kosovo a 13 anni di distanza dalla devastante pulizia etnica serba. 
Dal 1999 la nazione è sotto l'amministrazione dell'Onu, anche se è rimasta territorio serbo fino al 2008, anno della dichiarazione d'indipendenza. Il paese è a maggioranza albanese ma con forti componenti serbe in alcune province. Proprio in queste province si sta svolgendo un Referendum dall'esito scontato: "accettate le istituzione dell'autodeterminata Repubblica del Kosovo?". La maggioranza dei serbi kosovari risponderà no, poichè vogliono l'unione delle proprie province con la Serbia. 
Staremo a vedere quali saranno le conseguenze...




Nessun commento:

Posta un commento