2 dicembre 2011

Servizio Pubblico - Intervista a Jean Paul Fitoussi

Jean Paul Fitoussi, autorevole economista francese e grande conoscitore dell'Italia, commenta lo stato dell'economia europea. "La recessione c'è già. Ci vuole una grande crisi e poi un lungo periodo di purgatorio per arrivare alla grande crescita." Una possibile soluzione per risolvere la crisi del debito potrebbe essere il prestito forzoso, dice Fitoussi. "il nostro sistema non è sano, il capitalismo è malato e la disuguaglianza aumenta." Così si rischia di arrivare ad una vera rivoluzione, minaccia Fitoussi.







Nessun commento:

Posta un commento