17 dicembre 2011

Berlusconi: "Il fascismo era una democrazia minore"

Berlusconi delira completamente durante la presentazione del libro di Bruno Vespa il 15 Dicembre 2011
"Sto leggendo i diari di Mussolini (veridicità contestata dagli storici) e mi ci ritrovo in molte situazioni"
"Il fascismo era una democrazia minore"
"Essendo io perseguitato dalla magistratura italiana" (strano è?!)

Dunque secondo lui governare per 20 anni, prendendo il potere con la forza, eliminando ogni opposizione, togliendo ogni libertà, emanando le leggi razziali, creando campi di concentramento, uccidendo persone, conducendoci in una guerra rovinosa......tutto questo è una "democrazia minore"?!




2 commenti:

  1. ogni volta che apre bocca si conferma uno schifo d'uomo........

    RispondiElimina
  2. Hai ragione Maria, il brutto è che ancor peggio di lui, aberrante di per sè, ci sono tutti i suoi sostenitori a spada tratta; è imbarazzante e tristissimo ascoltarli perorare le cause del "buon Silvio perseguitato"!

    RispondiElimina