7 novembre 2011

Esempio di informazione del TG5

Vi ricordate quando Massimo Tartaglia tirò la statuetta del duomo in faccia a Silvio Berlusconi? Questo è il servizio che il TG5 mandò in onda in quei giorni nel quale si parla dei gruppi nati su facebook riguardo l'accaduto.
Innanzitutto la pagina principale di Massimo Tartaglia arrivò a più di 70.000 fan prima di essere chiusa per motivi sconosciuti da facebook e nel servizio non viene nemmeno menzionata.
Poi non è per niente vero che "molte di più sono le persone che si sono associate al gruppo che difende Berlusconi": infatti l'inviato mostra una fantomatico gruppo di sostegno a Silvio con più di 300.000 membri, peccato che poche ore prima questo gruppo avesse un altro nome. La stessa cosa è accaduta per molti altri gruppi in difesa di Silvio.
Per chi non lo sapesse il nome di un gruppo può essere cambiato a proprio piacimento dal fondatore quante volte vuole.
Anche l'accostamento di un gruppo con la strage di Nassirya è totalmente fuori luogo.
Tipico esempio di informazione del TG5....




Nessun commento:

Posta un commento